Crea sito

Archivio per ‘Champions League’ categoria

Bayern Monaco-Roma, commenti dopo partita

6 novembre 2014

Leggi il seguito...

Bayern Monaco-Roma, commenti dopo partita

Bayern Monaco-Roma, commenti dopo partita

Il girone E della Champions league riservava al 4° turno l’incontro di ritorno all’Alians Arena fra la squadra òlocale del Bayern Monaco con la Roma. Gli uomini di Garcia reduci all’andata da un cocente 1-7 intenzionati a ben figurare, affrontavano la gara con una formazione rivoluzionata nei suoi ranghi causa vari infortuni ed anche scelte tecniche.  Sin dalle prime battute gli uomini di Guardiola prendevano in mano il pallino del gioco imbastendo azioni in velocità con una semplicità imbarazzante, contrastati per modo di dire da sporadiche giocate di rimessa non pienamente sfruttate dalle 2 punte capitoline  Iturbe e destro. I bavaresi forti nella loro invidiabile posizione in classifica adottavano una tattica di continuo possesso palla, in attesa del momento opportuno per colpire.

Bayern Monaco-Roma, commenti dopo partita

Ed è cos’ che si verificava, difatti al 37° in un’azione di rimessa il rientrante Ribery, concludeva un perfetto scambio di prima con i suoi compagni, piazzando in velocità alla sinistra della porta difesa dall’estremo difensore romanista, il pallone del vantaggio.Il primo tempo terminava senza alcun altra nota di interesse. La ripresa ricalcava lo stand della precedente, con i romani racchiusi nella loro metà campo, adottando uno schema 4-4-2 e con i Teutonici dominare in lungo e in largo con l’impressione di non voler spingere più di tanto, accontentandosi del minimo vantaggio causa la mancanza di reazione della squadra giallorossa.Al 65° minuto con una semplicità imbarazzante i tedeschi raddoppiavano con Goetze che sfruttava un servizio al bacio di Lewandowski. Solamente nel finale il portiere Neuer veniva seriamente impegnato dal subentrato Gervinho, subito dopo da Nainggolan, timbrando anch’egli il cartellino. La sconfitta preventivata dalla Roma, non inficia il suo cammino verso gli ottavi agevolata anche dalla vittoria esterna dei russi del CSKA all’ Etihad stadium del Manchester City per 2-1, che permette i nostri beniamini di conservare il secondo posto alle spalle del Bayern Monaco. La qualificazione dovrà essere conquistata nelle restanti 2 partite con le dirette 2 concorrenti.

 

Bayern Monaco-Roma, commenti dopo partita

The post Bayern Monaco-Roma, commenti dopo partita appeared first on Focus CALCIO.

BayernMonaco-Roma Girone E, Champions League commenti

5 novembre 2014

Leggi il seguito...

live diretta streaming champions league

BayernMonaco-Roma Girone E, Champions League commenti

Il mercoledì di coppe per le squadre italiane, dopo la faticosa vittoria della Juventus, prevede l’impegno esterno della seconda in classifica in campionato e nel girone E di Champions League della Roma nella tana del Bayern Monaco, che stà strabiliando la platea nazionale ed europea. L’Alians Arena attende i suoi beniamini ad una prova di consacrazione, per il raggiungimento anticipato della qualificazione agli ottavi. I capitolini reduci dalla cocente batosta all’Olimpico per 7-1 contro i campioni di Germania arrivano a questo appuntamento non al top della posizione psico atletica, privi di molti titolari specialmente in chiave difensiva, per i vari infortuni subiti, per cui il tecnico Garcia dovrà adattare tale reparto con l’innesto di Lorenzi, e la conseguente probabile esclusione del pupone Francesco Totti, rinforzando altresì il centro campo, con unico punto di riferimento all’attacco Gervinho, che vrà il compito arduo di sorprendere in velocità gli uomini di Guardiola.

BayernMonaco-Roma Girone E, Champions League commenti

Anche se l’impresa appare di quelle proibitive, nel calcio, come altre volte ha dimostrato, nulla è scontato. I giallorossi hanno i mezzi tecnici per poter rendere difficile la vita ai Bavaresi, che potrebbero prendere l’incontro sottogamba. Tutto dipende dai primi 20 minuti, nei quali i romanisti nel loro gioco di squadra dovranno restare corti e cercare di contenere le volate degli avversari, che in ogno caso sono da considerare i netti favoriti anche per la vittoria finale del torneo. E’ in dubbio che la partita in esame per la squadra italiana non rappresenta l’ultima spiaggia. I restanti 2 incontri terra Russa con CSKA ed in casa con Manchester City, diventeranno decisivi per il superamento del turno.In bocca al lupo.

 

BayernMonaco-Roma Girone E, Champions League commenti

The post BayernMonaco-Roma Girone E, Champions League commenti appeared first on Focus CALCIO.

Martedì di Champions League serie A, Juventus-Olympiacos

5 novembre 2014

Leggi il seguito...

live diretta streaming champions league

Martedì di Champions League serie A, Juventus-Olympiacos

Il girone A di qualificazione di Champions League Vedeva nel martedì di coppa nuovamente di fronte il calcio italiano e quello greco. L’andata in terra ellenica vide vittoriosa L’Olympiacos per 1-0, con parecchi rimpianti da perte della formazione torinese, che avrebbe tranquillamente potuto ottenere un risultato diverso. L’incontro era fra quelli definiti “dentro o fuori”, poichè la posizione di classifica era deficitaria a seguito delle 2 sconfitte consegutive patite in campo esterno dagli uomini di Allegri. La realtà in campo internazionale è un’altra, non occorre disputare una buona prestazione per poi uscire sconfitto, quello che conta è il raggiungimento del risultato pieno, facendone necessità, virtù.

Martedì di Champions League serie A, Juventus-Olympiacos

Ed è quello che la vecchia signora era tenuta a realizzare, mettendo da parte ogni plauso ricevuto dopo le sfortunate trasferte. Nell’incontro odierno gli juventini sin dalle prime battute mettevano sotto pressione gli uomini di Michel, che riuscivano a districarsi non con senza fatica, cercando di ripartire con contropiedi veloci. Il trand della partita era scontato, con la juve protesa all’attacco e l’Olympiacos in costante difesa. Dopo diverse azioni non andate a buon fine, al minuto 20° a seguito di un calcio piazzato battuto magistralmente dal cecchino Pirlo, la compagine bianconera passava in vantaggio. Sembrava che il più fosse stato risolto, quindi si sarebbero spalancate praterie per il raddoppio. Così non è stato, gli ellenici prontamente si riversavano nella metà campo avversaria e solamente dopo 3 minuti riuscivano a riequilibrare le sorti a seguito di un calcio d’angolo ribattuto di testa in rete alle destra dell’incolpevole Buffon. Le impervie condizioni atmosferiche e la pioggia insistente, non aiutavano di certo i bianconeri, ciò nonostante i greci venivano continuamente messi sotto pressione gagli attacchi juventini, che solo per fatalità non andavano a buon fine. L’inizio della ripresa era sulla falsa riga del primo con i piemontesi protesi al raggiungimento del nuovo vantaggio, invece al 61° succedeva l’imponderabile, l’Olympiacos riusciva addirittura a ribaltare il risultato, sempre a seguito di un colpo di testa che si insaccava all’incrocio dei pali, imparabilmente alla sinistra dell’estremo difensore. Era notte fonda, gli uomini di Allegri nonostante il massimo sforzo e le occasioni create, si ritrovava in svantaggio. La forza di reazione e l’orgoglio degli zebrati, aiutati da una buona dose di fortuna sino allora mancata, metteva nell’arco di cinque minuti la compagine bianconera di piazzare un 1-2 che la portava meritatamente sul 3-2. I fantasmi del passato erano svaniti e l’atteggiamento da tenere era ribaltato. Peccato che nei minuti finali l’errore dal dischetto da parte del cileno Vidal non consentiva la formazione di Allegri di realizzare la quarta segnatura in fase di rendiconto finale potrebbe risultare utile per la qualificazione agli ottavi.La juventus ristabilisce le distanze in classifica raggiungendo quota 6 appaiando i greci. Si deciderà tutto nei prossimi 2 impegni.

Martedì di Champions League serie A, Juventus-Olympiacos

The post Martedì di Champions League serie A, Juventus-Olympiacos appeared first on Focus CALCIO.

Le probabili formazioni di Bayern Monaco-Roma

5 novembre 2014

Leggi il seguito...

formazioni di Bayern Monaco-Roma

Formazioni di Bayern Monaco-Roma: Bayern Monaco e Roma si apprestano a dar luogo alla sfida di ritorno dopo il clamoroso 7-1 rifilato dai bavaresi ad una frastornata Roma quindici giorni fa. Naturalmente i tifosi della Roma si augurano che stavolta l’andamento della gara sia ben diverso da quello dell’Olimpico e lo stesso Garcia sembra propenso a presentare una squadra più coperta, per impedire a Robben di trovare le praterie che lo hanno visto scorazzare imperterrito all’andata. Entrambe le squadre vantano una infermeria affollatissima, problema però meno avvertito dai padroni di casa, anche per effetto del rientro di Ribery, mentre la Roma si troverà in situazione di assoluta emergenza in difesa, ove mancheranno entrambi i laterali destri, Maicon e Torosidis, tanto da costringere Garcia a spostare Florenzi nel settore difensivo.

Per quanto concerne le formazioni di partenza, il Bayern dovrebbe iniziare la gara con Neuer tra i pali, protetto da Benatia, Dante e Alaba. Al centro del campo dovrebbe essere Xabi Alonso a gestire le operazioni, supportato da Lahm, Bernat e Rafinha, mentre in avanti dovrebbero giostrare Robben e Ribery alle spalle di Lewandoski.

La Roma dovrebbe invece disporsi con De Sanctis tra i pali, protetto da Florenzi e Cole sui lati e Manolas e Yanga Mbiwa al centro. Il centrocampo sarà formato da De Rossi, Keita e Nainggolan, mentre Pjanic dovrebbe supportare le due punte Gervinho e Destro. La partita sarà visibile in chiaro su Canale 5.

The post Le probabili formazioni di Bayern Monaco-Roma appeared first on Focus CALCIO.

Streaming Bayern Monaco-Roma

5 novembre 2014

Leggi il seguito...

Streaming Bayern Monaco-Roma

Streaming Bayern Monaco-Roma:  La Roma si accosta al match di ritorno con il Bayern con comprensibile timore dopo lo choc dell’andata, un 7-1 che ha riportato alla mente dei tifosi romanisti i fantasmi dell’Old Trafford. Prima di imbarcarsi per Monaco, i giocatori giallorossi sono stati incoraggiati dai tifosi, che ancora credono ad una qualificazione non proprio impossibile, visto il cammino a dir poco incerto dei principali rivali di Totti e compagni, quel Manchester City che sembra in piena crisi. Ci sarà però bisogno di una Roma al pieno delle proprie forze e capace di far fronte ad un quadro sanitario critico. Desta particolare preoccupazione la situazione della difesa, ove alla mancanza di Maicon vanno ad aggiungersi le precarie condizioni di Torosidis, mentre al centro il KO di Astori si aggiunge alla perdurante indisponibilità di Castan.

Nonostante ciò la Roma cercherà di far dimenticare la figuraccia dell’andata e di contrapporsi ad un Bayern che a sua volta sembra avere problemi di abbondanza, dopo il ritorno di Ribery. Naturalmente la partita è molto attesa, non solo nella capitale. Chi vuole vedere la partita in diretta, può farlo su Canale 5, oppure in streaming online sulla lunga lista di siti che la trasmetteranno.

Da ricordare anche la possibilità offerta da Timvision su tablet e smartphone, grazie ad un accordo con Sky che consente di scaricare l’app e attivare la relativa offerta dell’antenna satellitare al costo di 5 euro mensili.

The post Streaming Bayern Monaco-Roma appeared first on Focus CALCIO.

Champions League girone A, 4° turno, commenti-previsioni

4 novembre 2014

Leggi il seguito...

live diretta streaming champions league

Champions League girone A, 4° turno, commenti-previsioni

I campioni d’Italia, reduci dalla vittoria esterna ad Empoli che le hanno permesso di riagguantare in solitario la vetta della classifica in campionato, sono attesi nell’importante sfida di Champions Leage in casa contro i greci dell’Olympiacos, vittoriosi sui bianconeri nella gara d’andata al Pireo. Nel girone A di qualificazione gli uomini di Allegri hanno raggranellato una vittoria e 2 sconfitte, per cui la gara da affrontare ha l’obbligo imperativo di un successo a tutti costi per poter rimettersi in carreggiata raggiungendo quota 6 in classifica a pari punti con gli ellenici, ritenendo scontato il risultato dell’Atletico Madrid in terra svedese con il Malmoe che porterebbe la squadra spagnola a raggiungere i 9 punti in graduatoria.

Champions League girone A, 4° turno, commenti-previsioni

Il compito della vecchia signora non è uno dei più semplici tenendo conto delle difficoltà che la Juve a sempre avuto negli incontri di coppa in questi ultimi anni, anche perchè, come più volte asserito, in Europa non esistono squadre materasso o di bassa taratura, vi è qualche incertezza su chi schierare in difesa, causa infortuni, ed in attacco quella fra gli spagnoli Morata o Llorente da affiancare all’argentino Tevez. Il momento appare propizio in quanto suffragato dalle buone prove in campionato, anche se non tutte vincenti, comunque la condizione in cui viene a trovarsi il club torinese è ottimale, la piccola crisi, se crisi c’è stata, è alle spalle. L’orchestra sarà diretta dal recuperato Pirlo che nella gara con L’Empoli è anche ritornato al goal con la sua solita punizione. Le condizioni metereologiche potrebbero inficiare sull’incontro, in quanto si prevedendo precipitazioni.

 

Champions League girone A, 4° turno, commenti-previsioni

The post Champions League girone A, 4° turno, commenti-previsioni appeared first on Focus CALCIO.

Olympiagos-Juventus esito, commenti partita

23 ottobre 2014

Leggi il seguito...

live diretta streaming champions league

Olympiagos-Juventus esito, commenti partita

Dopo la sconcertante prova fornita dalla Roma di Garcia seppellita in casa 7-1 dai campioni del Bayer Monaco, il calcio italiano avrebbe voluto prendersi almeno una parziale rivincita dell’incontro in trasferta che attendeva i campioni d’Italia della Juventus con quelli greci dell Olympiagos. La partita non era di quelle proibitive come quella della Roma, per cui eisteva certo ottimismo nelle fila degli amanti del calcio, invece si è dovuto ancora una volta guardare i ìn faccia alla realtà. Il calcio internazionale non è come quello di casa nostra; in giro, nonostante i nomi di formazioni non altosonanti, vi sono tecnici preparatissimi che riescono ad assemblare calciatori anche di mediocre fama, motivandoli e trasformandoli in buoni atleti. Per L’appunto la squadra di allegri si è trovata di fronte una di queste compagini, l’Olympiagos allenata dalo spagnolo Michel, ex bandiera del Real Madrid anni 80/90. I greci, vittoriosi al primo turno contro l’Atletico Madrid per 3-2, con una condotta sul piano tattico-atletica perfetta, ha avuto la meglio sulla vecchia signora, approfittando specialmente nel primo tempo, delle incertezze dei centro campisti e difensive che le hanno permesso di segnare la rete della vittoria con Pajtim Kasami, in un splendida azione di contropiede.

Olympiagos-Juventus esito, commenti partita

Il peggiore in campo inattesamente è stato Andrea Pirlo, come opache sono state le prestazioni di Ogvonna, Pogba e parzialmente Vidal. Nonostante questa debacle, la squadra juventina ha creato numerosissime azioni da goal per un non nulla mai concretizzate, quanto per imprecisione, ma principalmente per lo stato di grazia del portiere avversario Roberto, che ha salvato l’impossibile su Tevez e Morata. Quest’ultimo e la lieta notizia nel clan bianconero, l’unico che è riuscito a mettere in apprensione la difesa greca, ogni qual volta era in possesso del pallone.A differenza della Roma che è stata stritolata dal Bayer senza alcuna giustificazione, la Juventus si può dire che è stata non baciata dalla dea della fortuna. La classifica a questo punto piange in testa al girone A con 6 Punti vi sono L’atletico Madrid e L’Olympiagos, seguono a 3 lunghezze Juventus e Malmoe. Giova tenere presente l’emplain di vittorie delle 4 squadre tedesche, impegnate nella champions league.

 

Olympiagos-Juventus esito, commenti partita

The post Olympiagos-Juventus esito, commenti partita appeared first on Focus CALCIO.

Champions League: Le pagelle Roma 1 – Bayern Monaco 7

22 ottobre 2014

Leggi il seguito...

Champions League: Le pagelle Roma 1 – Bayern Monaco 7

Champions League: Le pagelle Roma 1 – Bayern Monaco 7

=== ROMA ===

Morgan DE SANCTIS – 4

TOROSIDIS – 4

Kostas MANOLAS – 4

Mapou YANGA-MBIWA – 4

Ashley COLE – 3

Radja NAINGOOLAN – 5

Daniele DE ROSSI – 4

Miralem PJANIC – 4:

GERVINHO – 6,5: 

Francesco TOTTI – 4

Alessandro FLORENZI 6

Juan ITURBE – 4

Rudi GARCIA – 4: perde il duello con Guardiola, umiliato dal collega sotto ogni punto di vista. Tattico, organizzativo e qualitativo. La Roma soccombe in ogni parte del campo, consegna fasce e soprattutto centrocampo ai tedeschi. Forse avrebbe potuto giocare con una punta in meno e un centrocampista in più, forse avrebbe potuto inserire un giocatore diverso e più mobile di Totti, ma è pur vero che col senno del poi è sempre facile parlare. Le chiacchiere però restano a zero, contano i fatti. E ora la Roma deve rialzarsi, immediatamente già contro la Sampdoria. Ringrazia il CSKA che ferma il City, ma per andare agli ottavi serviranno prestazioni decisamente diverse.

Champions League: Le pagelle Roma 1 – Bayern Monaco 7

=== BAYERN MONACO ===

Manuel NEUER – 7,5

Juan BERNAT – 6

Jerome BOATENG – 6,5

Mehdi BENATIA – 7

David ALABA – 7

Xabi ALONSO – 7,5

Philipp LAHM – 6,5

Thomas MUELLER – 7

RAFINHA 6,5

Mario GOETZE – 7,5

Arjen ROBBEN – 9

Robert LEWANDOWSKI – 7

Frank RIBERY 7

Josep GUARDIOLA – 8: perfetto il suo 3-3-3-1 iniziale, che manda completamente in confusione gli avversari, perché allo stesso tempo non lascia riferimenti né offensivi né difensivi andando comunque a conquistare il centrocampo grazie a una netta supremazia numerica e territoriale. Vince, a mani basse, il duello con Garcia. Genio.

 

Champions League: Le pagelle Roma 1 – Bayern Monaco 7

The post Champions League: Le pagelle Roma 1 – Bayern Monaco 7 appeared first on Focus CALCIO.

Champions League: Roma-Bayer Monaco esito e commenti partita

22 ottobre 2014

Leggi il seguito...

Champions League: Roma-Bayer Monaco esito e commenti partita

Champions League: Roma-Bayer Monaco esito e commenti partita

Martedì 21 ottobre 2014 presso lo stadio olimpico della capitale, si è consumata una tragedia calcistica nella quale nessun avvocato potrebbe perorare le ragioni di un siffatto comportamento tenuto dagli uomini di Garcia. Ebbene la tanto decantata Roma è caduta, anzi sprofondata sotto i colpi dei cecchini del Bayer Monaco. La squadra di Pep Guardiola, ha fatto sol boccone dei giallorossi. Nonostante le buone premesse e le più rosee aspettative della vigilia, il divario fra i due club è abissale. I tedeschi hanno messo allo scoperto tutti i difetti dei capitolini e non sono riusciti mai a contrastare l’imperioso gioco della formazione avversaria che ha spadroneggiato in una maniera come mai nessuna squadra affrontata dai romanisti. Il risultato finale è stato 7 – 1 in casa per i Bavaresi, che avrebbero potuto realizzare almeno altre 4 – 5 reti se non avessero peccato di superficialità.

Champions League: Roma-Bayer Monaco esito e commenti partita

Il primo tempo si è concluso sul 5 – 0 e costituisce un primato negativo delle squadre italiane impegnate in casa per le coppe, come lo è il risultato finale. Analoga battuta d’arresto l’aveva subita la Roma di Spalletti nell’anno 2007 nella trasferta di Manchester, contro gli uomini del Sir Fergusson, dopo la vittoria per 2-1 all’Olimpico, nel girone di qualificazione di champions League. Questa clamorosa debacle deve far riflettere costantemente tutto l’ambiente romanista per poter ritornare al piu presto con i piedi per terra, tenendo conto che il calcio italiano, non è un caso che è stato buttato fuori nella maniera che tutti sanno, agli ultimi mondiali brasiliani. Per gli uomini di Garcia, la qualificazione è ancora a portata di mano, a seguito del mezzo passo falso del Manchester City, in trasferta con il CSKA,  nel quale non è andato oltre il 2-2, dopo essere stato in svantaggio di 2 punti. Si profila uno spareggio dentro o fuori nello scontro diretto all’olimpico con la squadra inglese.

 

Champions League: Roma-Bayer Monaco esito e commenti partita

The post Champions League: Roma-Bayer Monaco esito e commenti partita appeared first on Focus CALCIO.

Roma-Bayern Monaco info streaming e diretta tv: Champions League ore 20:45

21 ottobre 2014

Leggi il seguito...

Roma-Bayern Monaco info streaming e diretta tv: Champions League ore 20:45: Alle ore 20:45 si giocherà l’attesissima partita tra Roma e Bayern Monaco valida per la terza giornata della Champions League.
Potrete seguire la diretta del match grazie a Sky, esclusivista di tutte le partite della Champions League della stagione 2014-2015, Roma Bayern sarà visibile anche in diretta streaming grazie al servizio SkyGo.

Roma-Bayern Monaco info streaming e diretta tv: Champions League ore 20:45
: Senza alcun dubbio la partita più bella di questo martedi da campioni. Roma e Bayern sono due squadre in grande forma fisica, i capitolini si sono avvicinati alla Juventus in campionato ed ora il distacco e di un solo punto tre le due squadre.
Il Bayern di Guardiola resta una delle formazioni più forti in Europa con fuoriclasse di livello assoluto come Robben, Muller, Ribery, Lewandoski e Goetze.
Di seguito le formazioni e tutte le info per la visione in diretta della partita.

Probabili formazioni Roma Bayern champions

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Yanga-Mbiwa(Astori), Cole; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Gervinho, Totti, Iturbe(Florenzi).
Bayern Monaco (3-4-3): Neuer; Boateng, Dante, Alaba; Rafinha, Lahm, Xabi Alonso, Muller; Robben, Lewandoski, Goetze( Ribery)

Solo gli utenti abbonati ad un pacchetto Sky che include la trasmissione delle partite di Champions League potranno vedere la diretta streaming di Roma-Bayern Monaco di stasera. Infatti, non sarà possibile con nessun altro metodo poter vedere la partita sul web in maniera del tutto legale.
Per seguire la partita in diretta basterà collegarsi su Sky Go ed accedere con le proprie credenziali di abbonato, in questo modo si potrà seguire Roma-Bayern in streaming gratis da computer, smartphone e tablet. Tutti coloro che possiedono un dispositivo iOS o Android di ultima generazione potranno vedere la partita anche in mobilità scaricando l’app gratuita Sky Go disponibile nell’AppStore e Play Store per iPhone, iPod Touch, iPad, smartphone e tablet Android. Per una corretta visualizzazione si consiglia di collegarsi ad una rete internet veloce e, qualora venisse usato un collegamento dati in mobilità, è bene contattare il proprio gestore di telefonia mobile per conoscere gli eventuali costi del traffico dati.

La gara andrà in onda con il consueto orario delle 20:45 in diretta tv su Sky Sport 1 HD, Sky Sport Plus HD e Sky Calcio 1 HD (che troverete rispettivamente sui canali 201, 204 e 251) e lo streaming sarà garantito tramite l’applicazione Sky Go per tablet e smartphone o sul sito internet di Sky Go. Un alternativa per chi non è abbonato è quella di collegarsi tramite pc a SkyOnline e acquistare il singolo match al prezzo di 4,9 0 euro. In tutti questi casi la telecronaca della gara Roma-Bayern sarà di Maurizio Compagnoni, con il commento tecnico di Luca Marchegiani, con il consueto pre e post partita dallo studio di Fabio Caressa in compagnia di Gianluca Vialli e Paolo Rossi.
La partita di champions league Roma Bayern Monaco sarà trasmessa in diretta tv esclusiva su Sky alle ore 20:45 di oggi, Martedì 21 Ottobre 2014. Live streaming per gli abbonati su Skygo.
Se invece non siete abbonati Sky potrete guardare la partita in diretta streaming gratis grazie al nostro player video in alto nell’articolo.

The post Roma-Bayern Monaco info streaming e diretta tv: Champions League ore 20:45 appeared first on Focus CALCIO.

Powered by AlterVista